Questa settimana festeggiamo il compleanno di Cloudflare. Abbiamo lanciato l'azienda 11 anni fa proprio domani: il 27 settembre 2010. È nostra tradizione, sin dal nostro primo compleanno, utilizzare questa settimana per lanciare nuovi prodotti innovativi che consideriamo come il nostro regalo per Internet.

Da quando è stata resa pubblica, è stata anche un'opportunità per noi di aggiornare la nostra lettera annuale dei fondatori e condividere ciò che abbiamo in mente. Di recente abbiamo pensato a tre cose: il team, Internet e l'innovazione.

Team

Quando qualcuno ci chiede la chiave del successo di Cloudflare, diciamo sempre la stessa cosa: il team che siamo stati in grado di attrarre per aiutarci a raggiungere la nostra missione di aiutare a costruire un Internet migliore. Nell'ultimo anno abbiamo avuto più di 250.000 persone che hanno chiesto di lavorare per noi e abbiamo esteso le offerte a meno della metà dell'uno percento di loro. Continuiamo ad attrarre persone fantastiche.

È incredibile rendersi conto che più della metà del team di Cloudflare oggi ha iniziato dal 13 marzo 2020, quando abbiamo chiuso tutti i nostri uffici fisici a causa della pandemia. Negli ultimi mesi, quando abbiamo iniziato a vedere una luce alla fine del tunnel COVID, abbiamo ospitato quelli che abbiamo chiamato Summer Socials con il nostro team. Vedersi fuori, spesso con un pranzo al sacco, è stato divertente incontrare persone con cui prima interagivamo solo in videoconferenza. E ancora più divertente guardare le persone di tutto il team che si conoscono al di fuori dei confini di uno schermo, come ne La famiglia Brady.

In the last several months, as we've started to see a light at the end of the COVID tunnel, we've been hosting what we called Summer Socials with our team. Getting together outside, often over a picnic lunch, it's been fun to meet face-to-face people we'd only video conferenced with before.

Come azienda con una cultura del lavoro da ufficio prima della pandemia, eravamo terrorizzati da cosa sarebbe successo quando fossimo passati al lavoro completamente in remoto. Diciotto mesi in questo esperimento forzato su un nuovo modo di lavorare siamo felici di dire: sta funzionando. E anche molto bene.

Si scopre che ciò che tutti sospettavamo è in realtà vero. La cultura ha poco a che fare con uffici divertenti, snack abbondanti o scrivanie regolabili. Per noi, invece, inizia con l'assunzione di persone inesorabilmente curiose e, allo stesso tempo, empatiche. Le persone curiose hanno voglia di imparare. Le persone empatiche amano insegnare. E se ne metti insieme un gruppo, in un ufficio elegante o su Zoom, accadranno grandi cose.

Una volta superato il COVID, avremo l'opportunità di partecipare alla costruzione di un modo migliore di lavorare. Sarebbe ingenuo pensare che torneremo a fare le cose nel modo in cui le facevamo prima. Siamo stati più produttivi e, in media, il nostro team è stato più felice nel proprio lavoro che in qualsiasi momento nella storia dell'azienda. Allo stesso tempo, sappiamo che può essere molto utile incontrarsi di persona per risolvere problemi difficili, fare brainstorming sul futuro e costruire relazioni che rendano l'azienda più forte.

Non sappiamo come sarà in futuro il nostro lavoro, ma abbiamo iniziato a pensare a un posto per iniziare i nostri esperimenti quando le persone torneranno. Speriamo di poter utilizzare i momenti in cui ci incontriamo come modi per collaborare e imparare di più. Ma, allo stesso tempo, dare al nostro team la flessibilità di lavorare come e dove sono più produttivi.

Internet

La missione di Cloudflare è aiutare a costruire un Internet migliore. La I di Internet è sempre maiuscola, a dispetto di quello che dice l'AP Stylebook dal 2016, perché è un nome proprio e crediamo che ce ne sia e ce ne sarà sempre solo uno: abbiamo il massimo rispetto per questo miracolo continuo.

Più o meno nello stesso periodo in cui l'AP ha iniziato a dire che non era più necessario utilizzare la I maiuscola per Internet, qualcosa sembrava cambiare. Il mondo è passato dal vedere Internet e ciò che ha consentito come un bene irreprensibile a una fonte di grande pericolo.

Lo abbiamo visto anche noi. Dal 2016 si ha spesso l'impressione che una connessione a Internet porti solo attacchi informatici, social media tossici, minacce alla democrazia, crescente polarizzazione e un declino sdegnoso della lingua.

Abbiamo davanti a noi sfide reali poiché alcune delle tecnologie che si basano su Internet hanno abbattuto i gatekeeper tradizionali senza la preoccupazione sufficiente per affrontare i danni da cui in precedenza proteggevano. Ma, allo stesso tempo, Internet rimane un miracolo.

Solo 11 anni prima della fondazione di Cloudflare, le telefonate a lunga distanza costavano ancora una fortuna, condividere una fotografia con qualcuno in un altro paese richiedeva settimane e l'idea che si potesse accedere alla somma totale della conoscenza umana da un dispositivo in tasca era persino oltre la fantascienza.

Gli ultimi 18 mesi di pandemia hanno riaffermato la nostra fede nel miracolo che è Internet. Immagina quanto sarebbe stato peggio se la pandemia fosse avvenuta solo 11 anni fa o, peggio ancora, 22. Internet ha permesso a molti di noi di continuare a lavorare, connettersi con i propri cari, esercitare la propria creatività e rimanere in contatto con il mondo.

Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo fatto per essere all'altezza della nostra missione e contribuire a costruire un Internet migliore in questo periodo. E, mentre ne usciamo, continueremo a impegnarci con i nostri politici per affrontare i nuovi danni che un mondo interconnesso ha portato preservando il miracolo che è Internet stesso.

Innovazione

Internet potrebbe sembrare statico, ma non lo è. 11 anni fa, guardare un video online era un esercizio di frustrazione. Oggi sembra quasi automatico che tu possa trasmettere la riproduzione sulla tua TV e accedere a quasi tutti i film mai realizzati all'istante. Questo è possibile perché Internet non è statico; migliora attraverso l'innovazione

Noi di Cloudflare siamo ottimizzati per catalizzare questa innovazione. Inizia tutto con la nostra missione: aiutare a costruire un Internet migliore. La parola "aiutare" è particolarmente importante, perché sappiamo di non potercela fare da soli. Quindi, ovunque possiamo, lavoriamo con altri attraverso l'ecosistema Internet per spingerlo in avanti e renderlo migliore.

A volte le persone esterne all'azienda sono sorprese dai prodotti che costruiamo. In effetti, prevedere la nostra tabella di marcia è piuttosto facile. Esaminiamo tutti i passaggi necessari per caricare una pagina Web, inviare un'e-mail, eseguire lo streaming di un video, accedere a una workstation o qualsiasi altra cosa tu faccia online e chiediamo: possiamo renderlo più sicuro, più affidabile o più veloce?

La cosa eccitante è che il ritmo con cui Internet sta migliorando sta accelerando. E, a sua volta, il ritmo con cui siamo in grado di lanciare nuovi prodotti innovativi sta accelerando di pari passo. Man mano che Internet cresce e acquisisce maggiori capacità, noi cresceremo con esso. Un investimento in Cloudflare è, fondamentalmente, un investimento in Internet stesso.

E così, questa settimana, abbiamo un'incredibile serie di annunci progettati per aiutare a costruire un Internet migliore. Stiamo entrando in una nuova area per chiudere uno degli ultimi rischi per la sicurezza della rete da cui storicamente non abbiamo protetto i nostri clienti, riducendo i costi dei servizi cloud di base, spingendo i confini della nostra rete alle porte dei nostri clienti e investendo in nuove tecnologie che un giorno potrebbero sconvolgere il Web come lo conosciamo oggi.

Grazie al nostro team, ai nostri clienti e ai nostri investitori. Buon undicesimo compleanno, Cloudflare. E, anche se iniziamo a lavorare o produrre a un ritmo più veloce o più efficace, continuiamo a credere che siamo solo all'inizio.